Descrizione Progetto

NH Hotel Rio Novo Venezia

Cliente

Privato

Anno di svolgimento

2016 

Descrizione intervento

L’intervento prevede la rigenerazione di un immobile, in parte abbandonato da tempo, progettato nella metà degli anni 50 del ‘900 da due importanti architetti milanesi (Luigi Vietti e Cesare Pea), che ha trovato compimento nel decennio che va dal 1952 al 1961. L’edificio, destinato agli uffici della SADE, poi ENEL, per le sue caratteristiche tipologiche e formali, è rappresentativo delle tendenze più avanzate dell’architettura internazionale degli anni ’50 e ’60 che trova a Venezia altri esempi significativi. Nell’ambito delle possibilità concesse dalla fabbrica e dalla sua conformazione strutturale ed architettonica, si è potuto pensare per essa ad una nuova vita con un diverso utilizzo. La destinazione alberghiera ora prevista è consentita grazie alla riorganizzazione degli aspetti distributivo-funzionali, impiantistici, e al miglioramento sismico, mantenendone inalterata la natura strutturale ed architettonica. Nell’edificio troveranno posto oltre 140 camere, un ristorante, sale meeting & conference, e diventerà la struttura principale nel centro storico veneziano della catena alberghiera spagnola NH.

Copyright documentazione fotografica AI Progetti S.r.l.

Servizi svolti

INDIETRO

TFE ingegneria